1/3
Eco-dal-fosso-Fronte.jpg
Eco dal fosso
di Federica Caponi

Virginia è donna, madre e casalinga perfetta: vive la sua vita secondo i dettami dell’Enciclopedia della donna del 1964, che le ha insegnato come comportarsi in ogni occasione. La superficie brillante del suo mondo va in frantumi quando viene scaraventata giù da un precipizio e abbandonata in un fosso. È da qui che parte il viaggio di Virginia. Il dolore che sperimenta sulla propria carne la spinge a scavare, a penetrare nella terra, fino a rigirare il fosso e trovare un altro mondo, uno più profondo, quello del sottosuolo. Le figure-guida che incontra la illuminano: tutto ciò che in precedenza aveva creduto autentico era solo un velo di carta appiccicato alle pareti della vita, dietro cui si nasconde il mondo vero, quello dell’Oltre. È solo nel sottosuolo che può finalmente disfarsi degli stereotipi della società e sperimentare per la prima volta la libertà di essere se stessa.
La leggenda di sleepy hollow.jpg
La leggenda di Sleepy Hollow di Washington Irving
di Diana Gallese

Il progetto della giovane autrice si rifà al capolavoro dello scrittore statunitense Washington Irving (1783-1859), che diviene albo illustrato e prende le vesti di una fiaba macabra e nera destinata a un pubblico adulto. Le illustrazioni vogliono ricreare il simbolismo mistico del secolo con citazioni a grandi maestri dell’occulto come Francisco Goya e Luis Ricardo Falero. Gli enigmatici luoghi e figure del periodo storico della caccia alle streghe, durante il quale maledizioni e sortilegi avevano il potere di “stregare le menti di chiunque”, prendono forma abbracciando il testo e i suoi sviluppi. "La leggenda di Sleepy Hollow" è, nella sua essenzialità, un testo grafico che istilla nel lettore una riflessione dai tratti emotivi importanti: siamo davvero artefici del nostro destino o siamo in balìa di forze oscure?”
Streghe-Fronte.jpg
Streghe
di Serena Mandrici

Dimentica i cappelli a punta, dimentica i nasi storti e gli sguardi arcigni. Queste Streghe non hanno niente di consueto: sono bizzarre, curiose, colorate e sgargianti. Dimentica tutto quello che conosci, ti porteremo in un mondo stregato che mai più scorderai. Attraverso sfere, incantesimi e buffi scenari conoscerai Lubilù, Ananke e le altre mistiche creature. E niente più vedrai con gli stessi occhi.
Abbecedario-Completa.jpg
Abbecedario al femminile
a cura di Ramona Parenzan

Dalla A di Abbandono alla Z di Zavorra i 26 racconti e le 26 illustrazioni dell'abbecedario al femminile tessono insieme una meravigliosa topografia della vita quotidiana, ma anche dell'immaginario di donne di differente provenienza geografica. Una raccolta per raccontare i microcosmi segreti nei quali vivono e sognano ogni giorno le donne di tutto il mondo.